Gli scanner si fanno in tre

Gli scanner si fanno in tre

Distinti tra portatili, compatti e desktop, gli scanner stand alone offrono 3 fattori di forma capaci di rispondere al meglio alle esigenze dei diversi contesti operativi.

Gli scanner mobili

In particolare, i dispositivi di scansione mobili offrono ai lavoratori su campo un’opzione molto comoda per proteggere e condividere le informazioni critiche mentre sono in viaggio. In genere, offrono la possibilità di scegliere tra un’alimentazione Usb o mediante batteria ricaricabile per ottenere acquisizioni professionali che possono raggiungere le 100 pagine al giorno. Tra i loro maggiori punti di forza vantano la compattezza e la leggerezza, due caratteristiche che consentono di scansionare documenti ovunque e in qualsiasi momento.

Gli scanner compatti

Progettati per ambienti di lavoro più esigenti, gli scanner compatti sono, invece, la soluzione ideale per uffici dallo spazio ridotto, garantendo un loro facile spostamento tra reparti e hot desk. Dall’utilizzo molto intuitivo, questi dispositivi offrono normalmente connettività wireless, funzionalità fronte-retro, slot dedicato alle tessere in plastica e una gestione di carichi di lavoro fino a 500 pagine al giorno. Il loro uso è ideale negli uffici domestici, per i servizi di accoglienza clienti e nella vendita al dettaglio.

Gli scanner desktop

Indirizzati ad ambienti di lavoro con volumi di scansione tra le 1.500 e le 5.000 pagine al giorno, gli scanner desktop permettono, infine, di scansionare e archiviare un’ampia varietà di documenti in modo rapido e accurato, capacità sempre più apprezzate dal mercato, come dimostrano gli ultimi dati italiani rilasciati da Infosource: 37.700 pezzi venduti nel 2016 contro i 27.400 del 2015.

Grazie all’alimentazione automatica dei fogli, questa tipologia di dispositivi è soprattutto adatta a operazioni di scansione in batch, consentendo una conversione in digitale, sicura e affidabile, di tutto il materiale cartaceo da integrare nei diversi flussi di lavoro.

Gli scanner professionali, una tipologia di scanner desktop

Fanno parte della categoria desktop anche gli scanner professionali dedicati all’archiviazione massiva, ideali per contesti con volumi di scansione attorno alle 6.000 pagine al giorno. Grazie a un’eccellente gestione della carta, a sofisticate funzionalità di rielaborazione e all’eventuale piano fisso, questa tipologia di scanner è ideale per acquisire documenti multipli, fascicoli e persino documenti rilegati.

Sei interessato a una di queste tipologie di scanner? Contattaci allo 045 803 0409, Chiara sarà felice di darti tutte le informazioni che cerchi

The following two tabs change content below.
Siamo un gruppo di professionisti specializzati nella vendita, assistenza e noleggio di stampanti multifunzione. Negli ultimi anni , unendo la nostra esperienza a quella di personale con competenze informatiche, abbiamo implementato la gamma di prodotti distribuiti entrando così a pieno titolo nel mercato dei sistemi integrati e delle soluzioni digitali.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

20 − 19 =