La nostra opinione sulla Brother Solutions Interface

La nostra opinione sulla Brother Solutions Interface

Brother Solutions Interface (BSI) è la piattaforma di sviluppo software che Brother mette a disposizione di tutte le terze parti interessate a creare e distribuire con estrema semplicità soluzioni customizzate per i suoi prodotti di stampa e di scansione. L’abbiamo provata per voi, ecco cosa è emerso.

Basata su tecnologia Web services, la piattaforma permette, infatti, l’archiviazione di tutte le soluzioni su un server centrale (on premises o in cloud), invece di doverle installare su ogni singolo dispositivo, riducendo così il tempo e gli sforzi richiesti dalle classiche operazioni di avvio e aggiornamento. Leggi tutto

Come scegliere il dispositivo di scansione

Come scegliere il dispositivo di scansione

Nella scelta di uno scanner sono molte le caratteristiche da prendere in considerazione prima di procedere a un suo acquisto.

D’altra parte, la garanzia di successo dei percorsi di dematerializzazione aziendale passa in buona misura dalla piena corrispondenza tra esigenze operative e funzionalità offerte dai dispositivi di scansione. Leggi tutto

Gli scanner si fanno in tre

Gli scanner si fanno in tre

Distinti tra portatili, compatti e desktop, gli scanner stand alone offrono 3 fattori di forma capaci di rispondere al meglio alle esigenze dei diversi contesti operativi.

Gli scanner mobili

In particolare, i dispositivi di scansione mobili offrono ai lavoratori su campo un’opzione molto comoda per proteggere e condividere le informazioni critiche mentre sono in viaggio. Leggi tutto

Una centrale a servizio della dematerializzazione

Una centrale a servizio della dematerializzazione

La messa a punto di un bacino informativo sempre più esteso e condiviso obbliga le aziende a una massiva conversione digitale di tutti i documenti cartacei esistenti.

Si tratta di un processo particolarmente critico, che non richiede solo strumenti d’acquisizione altamente versatili e professionali, ma anche in grado di supportare pesanti cicli di lavoro. Leggi tutto

Perché digitalizzare i documenti?

Perché digitalizzare i documenti?

La conversione digitale dei documenti cartacei libera le informazioni contenute nelle pagine stampate, alimentando i processi di business.

In particolare, la loro dematerializzazione permette:

  • la condivisione più veloce delle informazioni
  • l’elaborazione di risposte in tempo reale
  • l’accesso da remoto ai dati
  • una maggiore protezione delle informazioni
  • flussi operativi più efficienti e completamente tracciabili
  • l’integrazione dei documenti in processi già digitalizzati
  • la veicolazione delle informazioni su più canali di comunicazione
  • risparmi sugli spazi fisici di archiviazione

Leggi tutto

Viaggio nell’inefficienza aziendale

Viaggio nell’inefficienza aziendale

Scaffali, carta e polvere. Il viaggio nell’inefficienza aziendale parte da qui.

Da archivi affollati di documenti cartacei densi di informazioni potenzialmente utili al business, ma completamente scollegati dai flussi operativi più vitali. Processi critici che dovrebbero essere, invece, alimentati da tutti i dati disponibili, per supportare al meglio le capacità decisionali di ogni impresa. L’obiettivo non è irraggiungibile, ma obbliga alla messa a punto di un bacino informativo interamente digitalizzato, in cui anche i documenti cartacei possono entrare a far parte grazie a una loro semplice dematerializzazione. Leggi tutto

La nostra opinione su Sharp MX3050 e perché dovrebbe motivare il tuo ufficio

La nostra opinione su Sharp MX3050 e perché dovrebbe motivare il tuo ufficio

Sharp ha lanciato da poco una campagna dal nome esemplificativo #Unlock: sblocca tutto ciò che frena il tuo lavoro utilizzando tecnologie che ti aiutino ad essere più produttivo, positivo e motivato. Per il capitolo che riguarda proprio quest’ultimo concetto, la Motivazione, Sharp propone la macchina muultifunzione MX3050. Abbiamo voluto allora scrivervi la nostra opinione su questa macchina, così che abbiate gli strumenti per decidere se servirvene o meno. Buona lettura! Leggi tutto

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 5

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 5

Il 40% degli impiegati europei ritiene che la tecnologia nel proprio ufficio renda difficile la condivisione delle informazioni, Il 36% sostiene che i loro colleghi scrivono al computer o continuano a lavorare durante le conference call o le presentazioni e il 41% sostiene che i colleghi durante le riunioni parlano contemporaneamente.Come fare in modo che l’applicazione di tecnologie intelligenti aiuti davvero a rendere possibile la condivisione ed efficace la comunicazione in maniera intelligente e proficua per l’azienda?

Leggi tutto

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 4

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 4

Il Dott. Nigel Oseland, stratega del lavoro, autore e psicologo ambientale, ci regala, tramite la ricerca Sharp di aprile 2016 (leggi tutto: Tecnologia e collaborazione tra colleghi: come siamo messi? )preziosi consigli consigli per creare le condizioni migliori per la collaborazione in ufficio. Leggi tutto

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 3

Ottenere una migliore collaborazione tra colleghi – Parte 3

Il Dott. Nigel Oseland, stratega del lavoro, autore e psicologo ambientale, ci regala, tramite la ricerca Sharp di aprile 2016 (leggi tutto: Tecnologia e collaborazione tra colleghi: come siamo messi? )preziosi consigli consigli per creare le condizioni migliori per la collaborazione in ufficio. Leggi tutto